in primo piano

Emergenza Covid 19. Attivati i buoni acquisto alimentari e prima necessitą.

Spyology Il Comune ha predisposto buoni acquisto per generi alimentari e di prima necessità a sostegno dei nuclei familiari, residenti a Serravalle, più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid 19 ed in stato di bisogno, con priorità per quelli che non sono già assegnatari di altro sostegno pubblico. Alla distribuzione dei buoni provvederà, su appuntamento, la Parrocchia di Serravalle. La richiesta dei buoni deve essere presentata unicamente ai Servizi Sociali del Comune di Serravalle per telefono (0143.609447 – 609448) o email servizi.sociali@comune.serravalle-scrivia.al.it.

NON RECARSI DI PERSONA IN COMUNE PER EVITARE ASSEMBRAMENTI.

Disposizioni urgenti contenimento Covid 19. Aggiornamenti.

Comune Il 1 di aprile il Governo ha prorogato con apposito DPCM le misure fin qui adottate per il contrasto ed il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19, fino al 13 aprile 2020.

Leggi il DPCM del 01.04.2020...

Il 22 marzo, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il DPCM che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid 19, applicabili sull'intero territorio nazionale.

Leggi il testo del provvedimento...

Il 21 marzo la Regione Piemonte ha disposto una ulteriore stretta sulle misure necessarie a contrastare in modo decisivo l'epidemia da Covid 19

Dettagli...

Il Presidente del Consiglio dei Ministri con provvedimento dell'8 marzo ha disposto misure restrittive per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus Covid 19, in vigore dal 10 marzo al 3 aprile. Dal 10 marzo, con nuovo provvedimento del Governo si estende a tutta Italia le restrizioni già in vigore in Lombardia ed in altre 14 province (tra cui Asti, Alessandria, Vercelli, Novara e VCO).

Domande frequenti sull'applicazione delle nuove misure...

Dall'11 marzo, con ulteriore provvedimento del Governo sono state formalizzate nuove restrizioni per le attività commerciali e produttive. Le disposizioni sono in vigore dal 12 al 25 marzo 2020.

Leggi il Decreto dell'11 marzo...     Infografica ulteriori disposizioni... 

Esercizi commerciali e farmacie - servizi a domicilio

Memoria Si comunica, a titolo informativo, l'elenco  di alcuni esercizi commerciali e delle farmacie di Serravalle che effettuano servizio di consegna a domicilio, nel rispetto delle vigenti disposizioni per la limitazione ed il contrasto della diffusione dell'epidemia da Covid 19.

Emergenza Corona virus. Distribuzione mascherine.

Natale Il Comune di Serravalle ha acquistato una prima fornitura di 2000 mascherine lavabili in cotone che sono in corso di distribuzione alla popolazione residente, a cura dei Volontari di Protezione Civile incaricati. La consegna si svolgerà esclusivamente a domicilio, in cassetta postale, per nucleo familiare residente, procedendo per zone omogenee. Nulla è dovuto e nessuno è autorizzato ad accedere alle abitazioni. Si rinnova l'esortazione alla cittadinanza al più attento e rigoroso rispetto delle norme igienico-sanitarie e delle disposizioni del Governo relative agli spostamenti.

Disciplina attivitą uffici comunali. Servizi essenziali.

Comune In esecuzione delle recenti urgenti disposizioni di contrasto e contenimento della pandemia da Covid 19, il Sindaco ha provveduto alla disciplina dell'attività degl uffici comunali, individuando i servizi essenziali dell'Ente, come individuati dalle Autorità competenti, d’intesa con il Prefetto. Le disposizioni rimarranno valide sino a quando disposizioni governative o regionali non dispongano la fine dell’emergenza oppure fino a revoca esplicita.

E' già stata disposta in precedenza la chiusura al pubblico dei cimiteri cittadini sino al 3 aprile.

Informazioni sull'erogazione dei servizi cimiteriali...

Contenimento Covid 19. Regole per gli spostamenti

Rimani_a_casa Stare a casa è un obbligo non un suggerimento!

Le Prefetture hanno il compito di coordinare e monitorare l’attuazione delle misure di contenimento del contagio da coronavirus disposte dal Governo. Seguono alcune precisazioni relative agli spostamenti di persone ed alle sanzioni previste per la violazione dei divieti, in caso di controllo da parte delle Forze dell'Ordine quotidianamente impiegate in questo servizio. 

Emergenza Covid 19. Attivo il servizio C.R.I. per te!

CRI per te

Nella necessità di limitare il più possibile i contatti tra le persone, soprattutto per le persone cosiddette "a rischio", è possibile per gli anziani, persone immunodepresse o malate e per i soggetti posti in quarantena, telefonare alla Croce Rossa Italiana di Serravalle e prenotare la consegna di alimentari, prodotti per l'igiene, farmaci. Il servizio è disponibile tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 11. Per attivarlo telefonare ai numeri 0143.65606 C.R.I. Serravalle, oppure 800.065.510 Protezione Civile. Gli acquisti saranno effettuati dai volontari. Al momento della richiesta del servizio saranno indicate le modalità di pagamento della sola spesa. Il servizio di consegna a domicilio è totalmente gratuito.

Informazioni per il contenimento epidemia Covid 19

Regione Piemonte Si ricorda che è attivo il numero verde Regione Piemonte 800.19.20.20 dedicato alle richieste di carattere sanitario sul virus Covid 19, numero è attivo 24 ore su 24. Il 112 rimane il numero di riferimento per le emergenze sanitarie e altri tipi di emergenze. Per le informazioni generiche sul coronavirus e sui comportamenti di prevenzione rimane attivo anche il numero verde nazionale 1500. Si evidenzia inoltre che il numero verde regionale 800 333 444 NON fornisce informazioni di carattere sanitario, ma risponde ad eventuali richieste di chiarimenti in merito all'ordinanza del 23 febbraio "Misure urgenti in materia di contenimento del contagio da Covid 19". Il numero è attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 20.

Coronavirus. Modifiche al servizio raccolta rifiuti.

AcosAmbiente Nell'ambito delle misure di contenimento dell'epidemia da Covid 19, Gestione Ambiente SpA ha disposto la riduzione di alcuni servizi accessori di raccolta rifiuti: chiusura degli sportelli al pubblico di Novi e Tortona; chiusura dei Centri di raccolta; sospensione del servizio di raccolta del vegetale; sospensione del servizio di raccolta ingombranti a domicilio. Particolari disposizioni per la raccolta e il conferimento di rifiuti extraospedalieri provenienti da abitazioni private di pazienti positivi Covid 19 in isolamento domiciliare.

Consulta il sito di Gestione Ambiente SpA...